Rivenditori più vicini
compo image

Termini di ricerca frequenti

Rivenditori più vicini

Scheda informativa

Ciliegio

compo image
compo image
compo image

Esigenze

Annaffiatura:
mezzo
Luce:
Sole
Cura:
minima

Periodo di raccolta

Caratteristiche

Campo di applicazione:
Aiuole, bordure
Altezza di crescita:
fino a 10 o 30 m
Colore dei fiori:
Bianco

Piantare correttamente

Piantare ciliegi

Esposizione:

I ciliegi preferiscono il pieno sole, preferibilmente un’esposizione a sud. È un aspetto importante per la formazione dei fiori e dei frutti. A seconda della specie, possono crescere tra i 7-8 metri (amarene) e i 20 metri (ciliegie). I ciliegi più anziani possono produrre fino a 1 milione di fiori contemporaneamente, se sono stati piantati in una posizione favorevole. Mostrano i loro bellissimi fiori bianchi o rosa da aprile a maggio. I frutti nascono dopo la fioritura, ovvero tra giugno e luglio. I ciliegi prediligono un terreno soffice, ricco di sostanze nutritive, di profondità medio-alta e leggermente sabbiosi.

Piantagione:

L'autunno è la stagione più adatta per la messa a dimora, dal momento che la stagione delle piogge supporta le giovani piante durante la crescita. Prima della messa a dimora, dovrebbe essere scavata una buca delle dimensioni doppie rispetto alla zolla radicale. Per un buon attecchimento, incorporare un primo strato di terriccio per piante. Per migliorare il terreno, mescolare del terriccio per piante alla terra di scavo, nel rapporto 1:2. Il terriccio favorirà una crescita vigorosa e un sano sviluppo delle piante. Quando posizionate la pianta, assicuratevi che il punto dell’innesto rimanga circa 10 cm sopra il suolo. Riempire la buca con la mescolanza di terra di scavo e terriccio per piante, rincalzate e innaffiate abbondantemente. Piantate un palo al fianco del ciliegio, in modo che riesca a sopportare il vento e la tempesta. Assicuratevi che la pianta abbia abbastanza spazio, cioè almeno per un raggio di 5 metri, in modo che possa ricevere sufficiente aria e luce.

Il nostro CONSIGLIO

Se non piantate una varietà autofertile, nelle strette vicinanze dovrà essere piantato almeno un altro ciliegio per l’impollinazione.

Mantenere correttamente

La cura del ciliegio

Irrigazione:

Nella fase iniziale dell’albero, non deve essere interrotto l’approvvigionamento di acqua. Al più tardi dopo il 2° anno di dimora, tuttavia, l’irrigazione può essere ridotta al minimo, in quanto i ciliegi sopportano meglio i terreni secchi che quelli troppo bagnati. È necessario evitare assolutamente la formazione di acqua stagnante. Nei lunghi periodi di siccità, si raccomanda l'erogazione di acqua supplementare.

Concimazione:

In primavera, aggiungete uno strato di compost al terreno oppure utilizzate un fertilizzante organico a lunga durata. Uno sovescio in estate migliora la qualità del terreno. È raccomandata anche una pacciamatura regolare, in modo che il terreno possa trattenere meglio l'umidità e sia assicurata l'aggiunta di nutrienti nella zona radicale.

Potatura:

Per il ciliegio, è necessario potare la pianta in ogni caso. Accorciate di un terzo il ramo centrale e altri 3 o 4 polloni. Tuttavia, fate in modo che il ramo centrale sia più lungo dei rami laterali di circa 20 cm. Lasciate dei monconi lunghi circa 5-10 cm, perché i polloni del ciliegio dopo il taglio tendono a seccarsi fino alla base e quindi intaccano il fusto principale. In inverno, la potatura degli alberi anziani può essere anche piuttosto drastica. Tagliate alla base i rami malati, secchi e che si incrociano. Dopo un taglio radicale, la raccolta all’inizio risulterà ridotta, ma ripagherà il secondo anno.

Misure per l’inverno:

I ciliegi maturi sono resistenti all’inverno e sopportano temperature fino a -28 °C. Nei primi 2 anni, tuttavia, il giovane ciliegio dovrebbe essere protetto in inverno. Per questo scopo, potrete avvolgerlo con della juta. In alternativa, potrete usare anche protezioni fatte con canne o stuoie di paglia. Inoltre, una mano di calce potrà proteggere il ciliegio durante l’inverno.

Condividi

Iscrizione alla newsletter

Sempre informati

Consigli per la cura delle piante in base alle stagioni, ispirazioni su temi quali giardino, prato, decorazione e tante altre informazioni… tutto questo sulla nostra newsletter!

Iscrizione effettuata con successo!

Tra breve riceverai una mail. Per confermare la tua iscrizione, clicca sul tasto di conferma contenuto nella mail.

Comunicaci per favore il tuo indirizzo e-mail.

Conferma il tuo consenso attivando il segno di spunta.

compo image

GESAL. Piante belle, semplicemente.

Con o senza pollice verde – insieme per una vita più verde.

Seguirci Gesal su facebook

Servizio

Altre informazioni su COMPO