Rivenditori più vicini
compo image

Termini di ricerca frequenti

Rivenditori più vicini

Scheda informativa

Anemone d’autunno

compo image
compo image

Esigenze

Annaffiatura:
abbondante
Luce:
Sole/mezz'ombra
Cura:
media

Periodo di fioritura

Caratteristiche

Campo di applicazione:
Aiuole, bordure, terrazza, balcone
Altezza di crescita:
60-140 cm
Colore dei fiori:
Bianco, rosa, rosa shoking, rosso, viola

Piantare correttamente

Piantare l’anemone d’autunno

Esposizione:

L’anemone d’autunno (Anemone hupehensis) mette un accento allegro e colorato nelle aiuole autunnali. Oltre ad offrire un ampio spettro di colori, questi fiori possono essere sia singoli che semidoppi. Queste piante perenni di facile propagazione stanno bene in penombra e in luoghi soleggiati e possono essere piantati anche sotto latifoglie o lungo pareti in muratura. Il terreno dovrà essere umido, ricco di sostanze nutritive e humus. Poiché l’anemone d’autunno presenta lunghi steli (a seconda della specie 60-140 cm), si dovrebbe scegliere un luogo riparato dal vento oppure procurare un supporto semicircolare per piante perenni.

Piantagione:

Una volta piantate, le anemoni d’autunno allieteranno per anni i vostri giardini. Si armonizzano bene con altre piante perenni, erbe e piante ornamentali. Affinché questo fiore autunnale di poche pretese possa attecchire bene entro l’inverno, si consiglia di iniziare la messa a dimora già in primavera. Si dovrà rispettare una distanza di impianto di 40-50 cm e amalgamare del compost nella terra. Quanti volessero piantare l’anemone d’autunno in vaso, dovranno tenere presente che le radici si allungano molto in profondità e quindi sarà necessario scegliere un vaso adatto.

Mantenere correttamente

Curare l’anemone d’autunno

Irrigazione:

Soprattutto nei periodi di siccità prolungata, è importante annaffiare l’anemone d’autunno in abbondanza e con regolarità. In tali circostanze, è necessario evitare la formazione di acqua stagnante e prevedere un buon deflusso dell’acqua. Nel sottobosco, la terra rimane naturalmente umida. Nel caso delle piante in vaso, è consigliabile annaffiare con maggior frequenza, tuttavia prestando attenzione a non procurare un eccesso di umidità.

Concimazione:

I delicati fiori dell’anemone d’autunno saranno ancora più belli se forniamo alla pianta del fertilizzante. Per rendere il terreno ricco di sostanze nutritive, possiamo ricorrere sia al compost che a un fertilizzante per piante perenni a lunga durata, che farà in modo che la pianta abbia una buona robustezza e una prolungata profusione di fiori. Per gli anemoni d’autunno in vaso, andrà scelto un fertilizzante organico per piante da vaso o balcone. Grazie alla particolare capacità di immagazzinare acqua dei concimi in pellet, la terra viene smossa ed è favorita la formazione di humus.

Potatura:

In linea di principio, i fiori o singole foglie appassite dovrebbero essere direttamente rimosse. Con una potatura fino a terra dopo la fioritura, la pianta potrà affrontare tranquillamente l’inverno. Per le piante giovani si consiglia una potatura in primavera, poco prima che inizino a germogliare.

Propagazione:

La propagazione dell’anemone d’autunno avviene in modo automatico attraverso le propaggini delle radici. Se volessimo dare una mano in tale processo, l’anemone d’autunno potrà essere propagato tramite divisione delle radici. Dal momento che le radici possono essere facilmente danneggiate, si consiglia cautela nello svolgere tale operazione.

Misure per l’inverno:

Nei primi due anni dopo la messa a dimora, nonché in luoghi molto freddi, si consiglia di proteggere l’anemone d’autunno dal freddo. In tale circostanza, le zone delle radici possono essere coperte con rami di abete, fogliame o paglia. Inoltre, le piante in vaso dovrebbero essere poste su un ceppo accanto ad una parete della casa. Vi è anche la possibilità di avvolgere il vaso con del materiale isolante, come ad esempio un film a bolle d’aria oppure un telo in fibra di cocco.

Il nostro CONSIGLIO

L’anemone d’autunno è particolarmente adatto ad essere reciso per creare composizioni in vaso. Come effetto collaterale del taglio dei fiori, la pianta avrà maggiore vigore per la nuova fioritura.

Condividi

Iscrizione alla newsletter

Sempre informati

Consigli per la cura delle piante in base alle stagioni, ispirazioni su temi quali giardino, prato, decorazione e tante altre informazioni… tutto questo sulla nostra newsletter!

Iscrizione effettuata con successo!

Tra breve riceverai una mail. Per confermare la tua iscrizione, clicca sul tasto di conferma contenuto nella mail.

Comunicaci per favore il tuo indirizzo e-mail.

Conferma il tuo consenso attivando il segno di spunta.

compo image

GESAL. Piante belle, semplicemente.

Con o senza pollice verde – insieme per una vita più verde.

Seguirci Gesal su facebook

Servizio

Altre informazioni su COMPO