Rivenditori più vicini
compo image

Termini di ricerca frequenti

Rivenditori più vicini

Scheda informativa

Giacinto

compo image
compo image

Esigenze

Annaffiatura:
mezzo
Luce:
Sole/mezz'ombra
Cura:
minima

Periodo di fioritura

Caratteristiche

Campo di applicazione:
In casa, terrazza, balcone, aiuole, bordure
Altezza di crescita:
20-30 cm
Colore dei fiori:
Bianco, rosa, rosso, viola, giallo, blu

Piantare correttamente

Piantare giacinti

Esposizione:

I giacinti (Hyacinthus orientalis) nascono da bulbi e sono fiori molto profumati, che sbocciando portano la primavera in casa o in giardino. I fiori vanno dal bianco al rosa e rosso fino al blu e creano un bel contrasto con le foglie di un verde lucido. Come esposizione, i giacinti prediligono un luogo soleggiato e in penombra.

Piantagione:

Giacinto in vaso
Per fare in modo che i giacinti fioriscano con l’inizio del nuovo anno, verranno piantati già a ottobre o novembre. Per la messa a dimora, scegliete una terra con una struttura soffice, ossigenata, come ad esempio il terriccio per piante da fiori. Poiché il bulbo marcisce facilmente in presenza di acqua stagnante, è consigliabile uno strato drenante nel terreno.

Al momento della piantagione, è importante prestare attenzione ad una sufficiente profondità di impianto così come ad una sufficiente distanza tra i bulbi. Come profondità, è sufficiente l’altezza di un bulbo misurata dalla superficie del suolo e il bulbo di giacinto. Quindi, innaffiare leggermente il terreno e porre il vaso in un luogo fresco. Non appena spunterà il primo germoglio verde, il vaso potrà essere spostato in un luogo luminoso.

Il giacinto in bicchiere
I giacinti possono essere fatti crescere anche con l’aiuto di bicchieri speciali. Per questo, a partire da metà ottobre, porre i bulbi in verticale in un bicchiere per giacinti e mettere in un luogo buio, fresco (8-10 gradi). Qualora non fosse abbastanza buio, potrete mettere sul bulbo un cappellino di carta fatto da voi. L’oscuramento simulerà le condizioni all’interno del terreno. Riempite il bicchiere con l’acqua necessaria per far restare il fondo del bulbo appena sopra l’acqua stessa. In tali condizioni, il giacinto inizierà a formare le radici. Non appena si sarà formato un buon apparato radicale, ponete la pianta in un ambiente luminoso, riscaldato. Rimuovete il cappellino solo quando l’infiorescenza del giacinto sarà alta 5-8 cm.

Giacinti in giardino
I giacinti possono anche essere piantati in giardino. Sarebbe ideale un luogo in cui non si formino ristagni d’acqua troppo consistenti. In inverno, evitate di esporre le piante al gelo estremo. Predisponendo uno strato di pacciame, potrete proteggere i giacinti nei periodi freddi. I bulbi da fiori di tutti i generi rappresentano, inoltre, una prelibatezza per tutte le arvicole. Con un cesto per fiori potrete evitare che questi roditori si nutrano dei bulbi.

Il nostro CONSIGLIO

È possibile abbinare in modo ideale i giacinti ad altre piante dalla fioritura precoce come i narcisi, i crochi, i tulipani e la viola cornuta.

Mantenere correttamente

La cura dei giacinti

Irrigazione:

Less is more. I giacinti dovrebbero essere innaffiati con moderazione, senza lasciarli seccare. Non bagnare mai direttamente il bulbo, perché marcisce facilmente.

Concimazione:

I giacinti non richiedono troppe attenzioni. Hanno un fabbisogno nutrizionale da contenuto a moderato. Concimate la pianta durante e dopo il periodo di fioritura (da gennaio a maggio), finché la clorofilla non sia esaurita.

Misure per l’inverno:

I giacinti fioriscono per più anni, sia come pianta da giardino che da vaso. Per fare in modo che come pianta in vaso fiorisca anche l’anno successivo, dopo il periodo di fioritura riducete la somministrazione di acqua in modo continuativo, fino a smettere del tutto. Appena le foglie saranno secche, potrete porre il vaso a svernare in un luogo più fresco. Finché la clorofilla è intatta, la pianta ha bisogno di luce per immagazzinare le sostanze di riserva nel bulbo, attraverso il metabolismo (fotosintesi).

In giardino, la pianta potrà svernare senza problemi. Per questo, basterà lasciare il bulbo nel terreno.

Condividi

Iscrizione alla newsletter

Sempre informati

Consigli per la cura delle piante in base alle stagioni, ispirazioni su temi quali giardino, prato, decorazione e tante altre informazioni… tutto questo sulla nostra newsletter!

Iscrizione effettuata con successo!

Tra breve riceverai una mail. Per confermare la tua iscrizione, clicca sul tasto di conferma contenuto nella mail.

Comunicaci per favore il tuo indirizzo e-mail.

Conferma il tuo consenso attivando il segno di spunta.

compo image

GESAL. Piante belle, semplicemente.

Con o senza pollice verde – insieme per una vita più verde.

Seguirci Gesal su facebook

Servizio

Altre informazioni su COMPO